Io le sto chiedendo di togliere questo riferimento a mio padre, se lei non lo fa io non lo pubblico”. Il Cdr dell’Huffington scrive: “Le redattrici e i redattori di HuffPost in seguito alle polemiche sulla mancata pubblicazione del post della parlamentare Laura Boldrini intendono sottolineare quanto segue. Lei collabora da anni con Il Foglio ed è un’affermata giornalista, proprio come il marito. La passione per la scrittura e i libri sono due elementi fondamentali del suo percorso, personale e professionale, e con il tempo è diventato uno dei nomi di punta del giornalismo italiano tanto da vincere anche diversi premi (tra cui quelli Ischia e Spotorno). Vittorio Feltri non è più tecnicamente un giornalista da anni. Vittorio Feltri ha offerto a Laura Boldrini di pubblicare l’articolo su Libero, lasciandogli poi la possibilità di replicare. Ma Libero ha pubblicato lo stesso. Nel 2004 è passato al quotidiano Libero, fondato dal genitore. Direttore, ma anche figlio. A parole si riempiono la bocca di espressioni come riduzione gender gap , quote rosa, parità di genere . Il direttore di Huffington Post, Mattia Feltri, non ne ha autorizzato la pubblicazione. Ringrazio il presidente dell’Ordine dei giornalisti, Carlo Verna, per avermi condannato senza nemmeno una telefonata per sentire la mia versione, quella di un iscritto”. ... Nato a Bergamo il 25 giugno 1943 è purtroppo rimasto orfano di padre all’età di soli 6 anni. Nessuna censura dunque ma, conclude, “ l’onorevole Boldrini è un’ospite che dovrebbe "sapere come comportarsi”. Voleva dire negarmi la parola…vuole dire condizionare il mio pensiero”. Non si hanno moltissime informazioni sulla vita privata di Mattia Feltri, che anche su Facebook (su Instagram è assente) ha una pagina professionale e nulla di legato al suo vissuto personale. Home page Home page. Non a caso l’Italia, quando si parla di libertà di stampa, si posiziona ben oltre le prime posizioni. E gli ospiti, in casa d’altri, devono sapere come comportarsi. Cosa dire del resto dell’intervento di Feltri su Libero, in cui si attribuiva la responsabilità dello stupro non all’imprenditore Genovese ma alla ragazza diciottenne vittima?”. Boldrini l’ha raccontata a TPI, dopo averla raccontata su Facebook: “Avevo scritto un intervento per il blog dell’Huffington Post in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne. Nella sua brillante carriera anche il ruolo di caporedattore de La Stampa. Non parlare di suo padre. Sia chiaro che continuerò ad impegnarmi perché sia rispettata la dignità delle donne, anche nell’informazione e sul piano del linguaggio, e continuerò a difendere sempre la mia libertà di parola”. Perché chiamavo in causa Vittorio Feltri, suo padre, che martedì firmava un articolo su Libero dal titolo: ‘La ragazza stuprata da Genovese è stata ingenua’, di fatto attribuendo, come avviene troppo spesso, anche alla ragazza la colpa dello stupro. Dopo gli ho fatto notare che questa richiesta voleva dire mettere i problemi ‘famigliari’ davanti alla deontologia…e gli ho detto che non avrei tolto assolutamente nulla. Chi è Stefano Feltri: carriera. E Mattia Feltri: “Ritengo che l’onorevole Boldrini sia libera di pensare e scrivere su mio padre quello che vuole, ovunque, persino in Parlamento, luogo pubblico per eccellenza, tranne che sul giornale che dirigo. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Ps. Nato a Bergamo nel 1969, Mattia Feltri ha ripreso le orme del padre Vittorio nella carriera di giornalista. La censura al mio pezzo è stata assolutamente gratuita. Direttore, ma anche figlio. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Mattia Feltri ha fatto una scelta. Alla fine, ha deciso di non far irritare il padre e ha difeso la scelta. Ed è parte, grande, del problema, rispetto a cui il ruolo dell’informazione è centrale. "Decido io cosa va sul mio giornale" - Il Fatto Quotidiano L’ex presidente della Camera scrive un intervento per la giornata contro la violenza sulle donne. La replica di Carlo Verna a Mattia Feltri ... Da due giorni sono in una tenaglia fra quelli di cui dispongono il figlio e il padre (è editorialmente naturale questa sinergia?) Vi sveliamo tutto quello che si sa della sua biografia e della sua vita privata. Nella pratica fanno tutto il co... Leggi l'articolo completo: Mattia Feltri scoperchia il gender gap d...→ #Mattia Feltri Alla fine, ha deciso di non far irritare il padre e ha difeso la scelta. ACCOGLIENZA: SIAMO BRAVI ALL’INIZIO POI CI PERDIAMO – Mattia Feltri. Mattia Feltri racconta anche di averla contattata per chiederle di eliminare quel riferimento al padre, ottenendo per tutta risposta un rifiuto e una “minaccia” di rendere pubbliche le ragioni del ritiro dell’articolo. E’ il dilemma di fronte a cui si trovato Mattia Feltri, nel passaggio su Huffington Post, che dirige, di un pezzo di Laura Boldrini che criticava suo padre, Vittorio Feltri. Mattia Feltri è nato a Bergamo, sotto il segno del Cancro, il 23 giugno 1969. A 19 anni, seguendo le orme del padre, Vittorio Feltri, ha iniziato a collaborare con il Giornale di Bergamo per poi passare al Foglio, diretto da Giuliano Ferrara. Che a difendere le posizioni di Feltri padre e figlio contro Laura Boldrini intervenisse Davide Parenzo è una notizia. Non capita spessissimo che Mattia Feltri e il papà Vittorio – rispettivamente brillante autore della rubrica “Buongiorno” sulla Stampa e direttore decano giornalista di Libero – siano d’accordo su qualcosa, anche se l’onesta intellettuale e una certa dose di “pensiero libero” e non banale resta come punto comune di una straordinaria famiglia di “penne”. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. I figli di Vittorio Feltri sono quattro Mattia, Saba, Laura e Fiorenza: ecco tutto quello che sappiamo sul loro conto. • Del 2016 la pubblicazione del libro Novantatré, sull’era di Mani pulite. Dunque un direttore di una testata giornalistica sceglie di non pubblicare un intervento per via dei suoi rapporti familiari. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. L’intervento chiamava in causa il padre del direttore della testata in questione. Ma  Boldrini, già presidente della Camera, oggi deputata Pd, non ha digerito: ha raccontato la storia della “censura” subita. La foto impietosa al Quirinale. Biografia ... Nel 2004 passa a Libero, giornale fondato nel 2000 dal padre. Mattia Feltri scoperchia il gender gap del Pd. Ha sposato la collega Annalena Benini, e dalla moglie ha avuto due figli, ma non ci sono molte altre notizie che riguardano la sua famiglia. A TPI Boldrini spiega che aveva fatto avere l’articolo all’Huffington Post e  già dalla redazione avevano fatto presente che il riferimento a Vittorio Feltri non era gradito: “Dopo di che Feltri (Mattia) mi ha scritto dicendomi che voleva parlarmi del mio blog… io ero in Commissione per il dl immigrazione e l’ho chiamato, appena ho potuto… mi ha proprio chiesto di togliere il riferimento al padre dal mio articolo, perché i loro rapporti sono difficili quindi si sarebbe creato un problema familiare. Angelo Feltri è morto a 43 anni a causa della malattia di Addison, che … Chi è Mattia Feltri: biografia e vita privata del giornalista In un paese in cui tutti i media principali sono fortemente schierati sul piano politico e ideologico fa un sorridere il polverone sollevato dalla decisione del direttore dell’Huffington Post, Mattia Feltri di non pubblicare un post del presidente* della camera della camera Laura Boldrini che conteneva un riferimento al padre … Feltri, Vittorio Feltri, Mattia Feltri, Stefano Feltri, Thiago Feltri, Macerata Feltria, SantAgata Feltria. In tanti anni non mi sono mai trovata in una simile situazione. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. La signora sogna figli contro padri - omaggio ad una vecchia tradizione rossa - e magari immagina che sia La storia del giornale testimonia il ruolo centrale rappresentato a sostegno del pluralismo, della libertà dell’informazione e dei diritti di tutti. Se questa facoltà viene chiamata censura, non ha più nessun senso avere giornali e direttori. Nato il 23 giugno 1969 a Bergamo , il giornalista ha iniziato la professione a 19 anni presso la redazione del Giornale di Bergamo . Vive a Roma con la famiglia, secondo le informazioni disponibili online su questo aspetto. Direttore & figlio. Al pari di ogni direttore, ho facoltà di decidere che cosa va sul mio giornale e che cosa no. Questo è il passaggio dell’articolo di Boldini in cui si cita Vittorio Feltri (il manifesto lo ha pubblicato integrale): “Si chiama victim blaming. Regolarmente retribuiti, Aiuti di Stato per i giornali, da Libero al Quotidiano del Sud, alle parrocchie, Giannini chiede scusa a Giorgia Meloni per una frase sulla figlia Ginevra. Costanza Giaconi, la fashion designer fidanzata con un famoso condutto... Costanza Giaconi, la fashion designer fidanzata con un famoso conduttore tv, Chi è Anna Valle: gli amori passati, il marito e i figli…, Chi è Mattia Poggi: chef e conduttore televisivo, Francesco Zangrillo: ecco chi è il presunto fidanzato di Barbara d’Urso, Chi è Antonella Polimeni, la prima rettrice alla Sapienza nel toto-ministri dell’era Draghi, Un’infanzia complicata, qualche flirt e tanti trucchi di bellezza: ecco chi è Barbara D’Urso, Chi è Andrea Febo, autore e cantautore romano. Il tavolino di Conte e i cronisti con il cappello in mano a caccia... Il tavolino di Conte e i cronisti con il cappello in mano a caccia di (pseudo)notizie. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. Carlo Verna, presidente dell’Ordine dei giornalisti, ha detto:”Lascia basiti la notizia della censura denunciata dalla presidente emerita della Camera, Laura Boldrini, per un riferimento nel pezzo da lei redatto a un’opinione su Libero di Vittorio Feltri, già iscritto all’Ordine dei giornalisti, poi dimessosi, i cui contenuti sono già al vaglio dei competenti organismi, in quanto permane in ogni caso la responsabilità deontologica del direttore che firma il giornale”. La quarantena fa ingrassare? Boldrini: "Mattia Feltri ha censurato il mio post sull'Huffington perché attaccavo suo padre". I Trump sui social anti Facebook e Twitter: qui opinioni senza censura, Centri stampa chiusi e venduti: i poligrafici in 30 anni da 12mila a 2mila, Euronews chiude il notiziario italiano e licenzia. E mi riferisco polemicamente a quei giornali che fanno di misoginia e sessismo la propria cifra. Rai e presidente non si oppongono, Voci di dentro, qui scrivono detenuti ed ex detenuti. Non è parente di Vittorio Feltri. A ben vedere si potrebbe dire che la vera censura messa in atto da Mattia Feltri sia quella nei confronti del padre. Per me no, non lo è. Quindi è un’ospite. La vicenda è nota. You also have the option to opt-out of these cookies. Mi hanno negato il diritto di esprimere il mio pensiero, non è possibile accettare un familismo editoriale”. E’ il dilemma di fronte a cui si trovato Mattia Feltri, nel passaggio su Huffington Post, che dirige, di un pezzo di Laura Boldrini che criticava suo padre, Vittorio Feltri. Fonte foto: https://www.facebook.com/BuongiornoMattiaFeltri/, © by Delta Pictures S.r.l. Per papà Vittorio, Mattia Feltri allo scontro con Laura... Utilizziamo cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Giornalista e scrittore, è stato nominato direttore di HuffPost Italia il 23 aprile 2020. Film Programma televisivo Sport Scienza Hobby Viaggio Tecnologia Marca Spazio Cinema Fotografia Musica Letteratura Teatro … 22 aprile 2017 3 maggio 2017 ENRICO NASCIMBENI 0 … Valori che informano il nostro lavoro quotidiano anche oggi. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Figlio di Vittorio, direttore di Libero, inizia a collaborare all’età di 19 anni con la redazione del Giornale di Bergamo, venendo assunto nel 1992. Inizialmente sono rimasta senza parole. In passato ha collaborato con il Foglio e con Libero, per poi lavorare a La Stampa per 15 anni, diventando caporedattore dell’area di Roma. 16 maggio 2017 17 maggio 2017 MATTIA FELTRI 0 Commenti diritti, ... QUEL VECCHIO CAPANNONE PER IL TABACCO IL DUCE E MIO PADRE – Enrico Nascimbeni. Salviamo il giornalismo: le notizie, i problemi, le idee. Sapete perché? Oltretutto l’onorevole Boldrini, come altri, su HuffPost cura il suo blog. Laura Adele Feltri a Bergamo gestisce un’agenzia immobiliare in via Cucchi, ma in pochi sanno che quel marchio, Casafeltri, ha a che vedere con il famoso giornalista, perché in casa Feltri, quella di papà, la regola è che ognuno deve “farsi da sé”. Fuori tempo massimo per risultare credibile visto che lo ha già fatto ieri il Manifesto oggi Libero pubblica l’articolo di Laura Boldrini rifiutato da Mattia Feltri;la storia ormai nota va avanti da giorni, il direttore dell’HuffPo aveva confermato di non aver pubblicato un articolo di Laura Boldrini dopo che la parlamentare aveva reso noto sui social l’episodio. Ero veramente allibita. These cookies do not store any personal information. Laura Boldrini ha scritto un articolo per il suo blog ospitato sullo Huffington Post che il direttore Mattia Feltri, ... verso la sua complicata e personale relazione con il padre. Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Ma è accettabile una cosa del genere? (Via G. Boglietti 2, 13900 Biella - PIVA: 02154000026), Supplemento della Testata Giornalistica Delta Press, Tribunale di Biella n. 579 del 10/02/2015, Chi è Mattia Feltri, il figlio di Vittorio nominato diretto…. Mattia Feltri ha negato all'onorevole la pubblicazione di un articolo sull’Huffington Post in cui criticava anche il padre Vittorio: "Può farlo, ma non qui" Add your article. Mattia Feltri nasce a Bergamo il 23 giugno 1969. Con un commento di Vittorio Feltri in prima pagina. • Nel 2017 è diventato autore della rubrica quotidiana su La Stampa intitolata “Buongiorno”, firma che ha mantenuto anche dopo la nomina di direttore dell’Huffington Post (succeduto alla collega Lucia Annunziata). Respingiamo gli attacchi di queste ore alla nostra testata, che riteniamo pretestuosi e infondati”. • Mattia Feltri ha scritto libro Il prigioniero, pubblicato nel 2002 e dedicato alla storia di Adriano Sofri. La deputata Pd ribadisce che il riferimento a Vittorio Feltri era un inciso senza speculazioni, riportando solo i fatti: “Criticavo il padre ma non in modo offensivo. Come il padre, Mattia Feltri ha costruito una solida carriera nel mondo del giornalismo e ha assunto diversi importanti incarichi. Chi è Mattia Feltri, il figlio di Vittorio e direttore dell’Huffington Post Mattia Feltri ha deciso di intraprendere la carriera del padre. Sempre Boldrini afferma che Feltri avrebbe risposto: “Bah, io l’ho chiesto anche ad altri …e loro hanno acconsentito. Mi sono dato una regola: non parlo in pubblico di mio padre, da vent’anni, direi, perché qualsiasi cosa dica – nel bene e nel male – sarebbe usata contro di me. Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus. Mattia Feltri (Bergamo, 23 giugno 1969) è un giornalista e scrittore italiano, direttore di HuffPost Italia dal 23 aprile 2020. In un’intervista a Domani, Boldrini ha risposto: “Non mi presto alla goliardia, o a mettermi in mezzo a questi rapporti padre-figlio”.