Quando, invece, il peso non aumenta più di 100 grammi alla settimana, il piccolo appare irrequieto e insoddisfatto dopo la poppata, piange ed è inconsolabile, forse … Se il bambino perde peso è essenziale individuare le cause di tale calo e scoprire se vi siano serie ragioni fisiche importanti alla base del dimagrimento. Fetale intrauterino, quando il feto non si sviluppa correttamente durante le varie fasi della gravidanza e non mostra un andamento di crescita costante. Neonatale, quando il bambino subito dopo la nascita non aumenta di peso e di lunghezza. Quindi, non deve preoccupare il peso ma la valutazione complessiva dello stato generale del neonato: pannolini bagnati, vivacità, evacuazioni, appetito. Il ritardo di crescita è dovuto a diverse cause. Il motivo principale di solito è un mancato apporto di ossigeno e nutrienti tramite la placenta.In questi casi il problema è solitamente materno, ossia è presente una patologia della mamma che non consente alla placenta di trasferire sufficiente ossigeno al bambino (ad esempio pre-eclampsia o gestosi). Nel caso, si fanno indagini che il suo pediatra saprà prescriverle. Nelle prime settimane ogni neonato dovrebbe aumentare di circa 150-200 grammi alla settimana. Fin dallo svezzamento non ha mai gradito nulla e ha sempre mangiato poco. «L’età ossea è tipicamente molto ri- ... in dose stabilita in base al peso del paziente, avviene per via sottocutanea per almeno … Se un bambino non cresce ... 25° centile, dopo aver escluso tutte le cause di bassa statura non dipendenti da alterazioni ormonali. Succede che un bambino di 8 anni abbia uno scheletro di un bambino di 6 e che quindi deve ancora crescere. Vi sono veramente innumerevoli cause per cui si può instaurare un ritardo di crescita. Sono oltre 300 i geni che determinano l’altezza del bambino, recentemente si è visto che alcuni di questi, come il gene Chop, fanno il “salto di generazione” perciò il bambino potrebbe ereditare l’altezza del nonno e non quella dei genitori. Questa può essere anche diversa rispetto a quella anagrafica. In linea di massima comunque una bassa statura familiare determinerà, molto probabilmente, una bassa statura nel bambino. In questo caso, sta seguendo solo il suo ritmo. Nel bambino, quando il bambino dai 2 ai 10 anni non cresce in peso … Domanda: Mia figlia è nata di 4,5 kg e 53 cm di altezza, l’ho allattata al seno fino a 3 mesi e poi con latte artificiale. Cause di scarso accrescimento. Il medico valuterà se: Si considera la diagnosi di ritardo di crescita anche per i bambini con calo costante del percentile di peso, anche se il peso effettivo non è basso. Le possibili cause di scarsa crescita del lattante e del bambino sono molteplici. Se hai qualche sospetto, chiedi subito una visita dal pediatra. Potrebbe trattarsi di un virus intestinale, di una gastrite, di reflusso di intolleranza al lattosio o di altre condizioni che impediscono al bambino di alimentarsi o di assorbire gli alimenti. Quando il peso del bambino non è un problema Per capire se il bambino è sano e il suo sottopeso è solo una fase fisiologica della crescita è sufficiente l’osservazione. Cosa fare se il bambino non cresce. Ad esempio, potrebbe destare preoccupazione un bambino passato dal 90° al 50° percentile (peso medio) in un breve periodo. Bisogna infatti tenere sotto controllo cosa mangia, quanto e quando lo fa per capire se ci sono problemi legati al cibo o alla crescita. Cause di scarso accrescimento nel lattante. Effettivamente ogni bambino che cresce al di sotto del 10° centile va controllato con regolarità perchè non passi inosservata un'eventuale ulteriore perdita di velocità di crescita. Infezioni materne in gravidanza, in particolare causate da agenti infettivi del gruppo TORCH (Toxoplasma, Rosolia, Citomegalovirus); prematurità e basso peso alla nascita; È alta 84 cm e pesa 11,2 kg (non aumenta di peso da circa 4 mesi) e ha un’alimentazione scarsissima.